Alla ricerca del tempo perduto. La prigioniera by Marcel Proust, a cura di Paolo Pinto e Giuseppe Grasso

By Marcel Proust, a cura di Paolo Pinto e Giuseppe Grasso

Show description

Read or Download Alla ricerca del tempo perduto. La prigioniera PDF

Similar italian books

Issues in Italian Syntax

The structure of the human language school has been one of many major foci of the linguistic examine of the final part century. This department of linguistics, largely often called Generative Grammar, is worried with the formula of explanatory formal debts of linguistic phenomena with the ulterior aim of gaining perception into the houses of the 'language organ'.

La missione teatrale di Wilhelm Meister

In line with il giovane Wilhelm Meister, il teatro è uno spazio in cui los angeles vita può assumere endless forme, un mondo in cui l. a. malinconia e l’insoddisfazione nei confronti della realtà non impediscono l’azione. l. a. passione di Wilhelm, profonda e sofferta, lo porta a scontrarsi con le leggi cui l’individuo deve sottostare anche sul palcoscenico, ma nel contempo gli dà l. a. forza in keeping with reagire e rinnovare le regole del teatro.

Extra info for Alla ricerca del tempo perduto. La prigioniera

Sample text

Non dovrò conservare il senso della stupidità, ma gli elementi benefici che vi nuotano dentro come oligoelementi: la felicità, una certa distanza, la capacità di non soffrire per la mia empatia, una leggerezza di vita, di pensiero. » «Capisco», intervenne Rodolphe. «La chiamo teoria dello squalo. Come il curaro o le amanite falloidi, lo squalo è mortalmente pericoloso, e tuttavia nei suoi tessuti si trovano componenti chimici che serviranno a preparare farmaci per curare il cancro, salvare delle vite.

Difficile da dirsi», rispose il medico. «Ha la memoria a brandelli. Dovrebbe vegliare su di lui. » Antoine si occupava di lui come di un vecchio zio. Lo riconduceva all'appartamento quando si smarriva nei corridoi; aveva scritto un biglietto con il suo indirizzo e glielo aveva infilato nel portafoglio, nel caso che si fosse perso in città. Gli faceva la spesa, ritirava il denaro degli altri inquilini e lo depositava sul conto in banca del vecchio. Brallaire aveva ancora periodi di lucidità durante i quali ricordava certe cose, in particolare che Antoine non pagava più l'affitto; ma durava poco.

Mai, in precedenza, gli sarebbe venuta l'idea di penetrare in questo antro del capitalismo imperialista, fornitore di grassi e di zuccheri, simbolo dell'uniformazione dei modi di vita. Ma era davvero cambiato. Scelse il McDonald's di Montreuil, a qualche minuto da casa. Durante l'era precedente della sua esistenza – un'eternità di appena quattro mesi prima – Antoine si era detto che se non fosse stato contro ogni violenza, gli sarebbe piaciuto mettervi una bomba. Ma, si era subito obiettato, vi lavoravano studenti e impiegati sfruttati, quindi sarebbe stato ingiusto ferirli e renderli disoccupati.

Download PDF sample

Rated 4.12 of 5 – based on 26 votes